Cantina St. Michael Eppan
Markus Scherer
Strada Circonvallazione, 17/19, San Michele, BZ, Italia, gennaio 2001-marzo 2002

Il concetto del progetto tende a dare una immagine nuova più unitaria alla cantina vini, che risulta essere composta da differenti volumi edilizi costruiti nell’arco degli ultimi decenni. Importante per il raggiungimento dell’obiettivo posto, è sembrata la trasformazione dei tre grandi capannoni costruiti negli anni settanta.
Due di questi tre corpi sono stati innalzati e rapportati alla forma del volume del capannone posto sul lato nord. Un nuovo rivestimento di facciata in calcestruzzo cellulare è stato posto davanti ai tre volumi ad uniformare ulteriormente il prospetto principale. Tutte le altezze di colmo e di gronda sono state unificate.
Davanti ai tre capannoni sono stati posti due patii aperti in calcestruzzo colorato, tinta porfido. Il primo patio ospita le presse per il vino e può essere chiuso grazie ad un grande portone scorrevole in calcestruzzo. Il secondo contiene piante mediterranee ed è antistante all’esistente negozio di vendita vini.
Gli uffici amministrativi della cantina vini sono stati disposti in modo nuovo nel capannone sud. Al piano terra si trova la zona ricevimento. Una scala centrale rettilinea porta al primo piano. Al 1. piano la zona di arrivo è completamente rivestita con legno di rovere e lascia libera immaginazione per una interpretazione di un interno di fusto barrique. A questo piano sono collocati principalmente uffici ed il laboratorio. Al secondo piano sono stati disposti ulteriori uffici ed una grande sala per manifestazioni. Due grandi elementi a cupola sovrastano la zona di arrivo e danno luce naturale al vano scala.


DISEGNI / ELABORATI

ALTRE INFORMAZIONI

Superficie del lotto [lt. Piano Urbanistico]: 14229 m²
Superficie vano pressa: 168 m²
Superficie - Tetto ad una falda : 357 m²
Totale superficie coperta : 5945 m²


BIBLIOGRAFIA

SITOGRAFIA