Complesso Residenziale QUBE
Filippo Bombace
Via Molise, 13, Santa Lucia, RM, Italia, 2009-2011

Realizzato dallo Studio Ridolfi Immobiliare su progetto dell’architetto romano Filippo Bombace, il Complesso Residenziale QUBE è situato fuori Roma in località Santa Lucia di Mentana.  Esso è posizionato su di un lotto (di 6780.00 mq) caratterizzato da un accentuato salto di quota, lambito da due strade sul limite inferiore e su quello superiore, che hanno spinto ad organizzare il complesso secondo due blocchi principali (oltre a un terzo blocco costituito dall’Edificio C con relativo giardino).  Il Blocco A consiste in tre coppie di palazzine (per un totale di sei edifici) che seguono un andamento a raggiera; il Blocco B, ad una quota più bassa, è formato invece da quattro edifici (anch’essi disposti a raggiera ma nel verso opposto per via dell’orografia del terreno); il Blocco C invece si colloca più in basso a ridosso del confine e di uno dei due parcheggi privati del complesso. In tutto sono state realizzate ventidue unità abitative su due livelli. Ogni corpo di fabbrica è in stretta realzione fisica e compositiva con gli altri, con passerelle, rampe e terrazze che collegano tra loro le singole costruzioni che compongono i vari blocchi. Lo stile richiama un razionalismo contemporaneo tipico del miglior panorama architettonico della tradizione romana, con linee nette e pulite (sia negli interni sia negli esterni) e una complessiva sobrietà nella scelta dei materiali e dei colori (nei prospetti domina il bianco).

Elemento caratterizzante dell’intervento, dal punto di vista estetico, è l’ampio uso di ringhiere (in ferro zincato a vista) verticali che danno ai prospetti un aspetto estremamente contemporaneo: esse sono presenti sia sui balconi (a tutta altezza nei lati) sia, di una tipologia differente, su terrazze e percorsi che collegano i basamenti di ciascun blocco.

Per quanto riguarda l’aspetto costruttivo, invece, l’architetto Bombace ha fatto ampio uso di  tecnologie tradizionali, con una struttura in calcestruzzo armato e tamponature in laterizio, infissi in PVC ad elevato isolamento termico e acustico. Questo aspetto, unito a riflessioni sull’efficienza energetica, qualificano l’intervento anche nell’ambito della sostenibilità ambientale: il telaio a geometria quadrangolare incornicia sui due fronti contrapposti i balconi, favorendo l’irraggiamento solare nei mesi invernali e schermando dal sole nei mesi estivi (mentre le facciate laterali sono quasi piene, caratterizzate solamente da specifiche bucature); è stato inoltre previsto un sistema di recupero delle acque meteoriche per limitare i costi e l’utilizzo di acqua per l’irrigazione del giardino condominiale.


DISEGNI / ELABORATI

ALTRE INFORMAZIONI

Superficie complessiva dell'area: 6780.00 mq
Cubatura complessiva: 13800.00 mc
Totale unità abitative: 22

Fotografie: Luigi Filetici


BIBLIOGRAFIA

AA.VV.. Filippo Bombace. Complesso residenziale per 11 villini bifamiliari. In: Ottagono - Design and Architecture Magazine. Compositori Comunicazione s.r.l., 2012, n. 255, Novembre 2012 p. pagine 136-127. ISSN 0391 7487.

AA.VV.. Complesso residenziale Qube. In: CaseArchitetture . Dell'Anna Editori, 2013, n. Annuario 2013, p. Pagina 211. ISSN 9772039507003.