Lotto XXVII, Casa a Scala
Giuseppe Nicolisi
Piazza Nicola Longobardi, Roma, RM, Italia, -1931

L’edifico, atipico nel panorama delle case della Garbatella, risolve un forte dislivello del terreno con la sua particolare volumetria e si distingue dalle altre costruzioni colorate con le terre naturali, per il bianco dell’intonaco. La sua forma caratterizza il disegno urbano con modalità peculiari, non costruendo il margine dell’isolato ma arretrando la facciata dalla strada per formare nello spazio interposto un ambito pubblico. L’edifico simmetrico e circondato da giardini, si compone su due assi ruotati e si presenta come un accesso al cortile sottostante. Ogni corpo scala serve quattro alloggi a piano e il forte dislivello genera soluzioni interessanti.

I due edifici, uniti in quota, lasciano a terra un passaggio coperto per l’ingresso al lotto. Il varco sovrastato da una loggia passante coperta da un portico a telaio, lascia intravedere al di là.

Nella semicorte di ingresso un basamento in mattoni rossi regge la massa superiore e le torrette dei due corpi scala, i propilei al varco con la lunga scala che conduce in basso, sembrano quasi due fari, alleggeriti in alto da finestre; altre ne svuotano l’angolo.

Rispetto agli edifici realizzati da Nicolosi nel 1929, poco distanti (scheda E 41), il linguaggio è completamente cambiato: i volumi mutano l’uno nell’altro secondo geometrie essenziali. Scomparse modanature, cornicioni, decorazioni che avevano segnato la fase precedente. L’autore fa sua l’estetica del razionalismo, ricerca la purezza geometrica, l’essenziale, il tutto reso raffinato da soli dettagli.

 

(Maria Argenti)


VIDEO

DISEGNI / ELABORATI

APPROFONDIMENTI
Giuseppe Nicolosi e la progettazione delle Borgate Romane
Fonte
Casa a scala, Lotto XXVII
Fonte
Casa a scala, Lotto XXVII
Fonte

BIBLIOGRAFIA

Bonavita, Antonella, Piero Fumo, Maria Paola Pagliari. Il moderno attraverso Roma. Guida all'architettura moderna della Garbatella. 6 Roma: Palombi Editore, 2010.

Arcangeli, Luca. Giuseppe Nicolosi. Scritti 1931-1976. Formia: Casa dell'architettura Edizioni, 2013, ISBN 978-88-89002-09-4.

Nicolosi, Giuseppe. Rassegna di Architettura e Urbanistica. n. 106/107/108 Roma: Edizione Kappa, 2002.

Remiddi, Gaia. Studi sul Moderno Romano. 5 Roma: Palombi Editore, 2004, ISBN 8876214917.

Pagliari, Maria Paola. La Garbatella ICP. a cura di Antonella Bonavita e Angela Bruni. Palombi Editore, 1998.